I borghi più belli della Toscana

Una classifica con i 15 borghi più belli della Toscana secondo Come si viaggia. VIAGGI DI GRUPPO https://www.facebook.com/groups/98460… 1 San Gimignano Posto su una collina che si affaccia sulla Val d’Elsa, il centro storico dell’antico borgo è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. San Gimignano è famoso in tutto il mondo per le torri medioevali. Nel periodo medioevale la città vantava 72 torri, mentre ad oggi ne rimangono soltanto 14. 2 Pienza Il borgo di Pienza, situato nel cuore della val d’Orcia, deve le sue origini a Papa Pio II, che lo fece ristrutturare una volta diventato papa, in quanto suo città natale. Nel 1996 Pienza è entrata a far parte dei patrimoni UNESCO. 3 Montepulciano Grazie alla presenza di numerosi vigenti, il borgo è famoso per la produzione del Vino Nobile di Montepulciano. Il centro abitato ha le caratteristiche di un borgo medievale a forma di “S” ed è racchiuso entro tre cerchia di mura, costruite tutte verso il XIV secolo. 4 Montalcino Il borgo è famoso a livello internazionale pre la produzione vinicola, in particolare del Brunello di Montalcino. La collina su cui si appoggia il borgo è stata abitata già dal tempo degli Etruschi. 5 Volterra Il borgo, celebre per l’estrazione e la lavorazione dell’alabastro, è stato una delle principali città stato della Toscana antica, ad oggi conserva un notevole centro storico di origine etrusca. Di quest’epoca rimangono la Porta all’Arco, magnificamente conservata, la Porta Diana e gran parte della cinta muraria, costruita con blocchi di pietra locale. 6 Anghiari Situata nella provincia di Arezzo, nell’estremo est della regione, la città deve la sua fama al fatto di essere stata teatro della battaglia combattuta nell’anno 1440 tra i Fiorentini e i Milanesi, e in seguito dipinta da Leonardo da Vinci. 7 Cetona Il monte Cetona di origine vulcanica sovrasta il piccolo borgo. La zona, abitata già in periodo etrusco, nel medioevo fu fortificata. Ad oggi sono rimaste intatte la rocca, tre torri e alcuni pezzi della cinta muraria. 8 Pitigliano Splendida cittadina dell’Area del Tufo, nel cuore della Maremma Toscana. Soprannominato anche La Piccola Gerusalemme, perché a partire dal XVI secolo ospitò una grande comunità ebraica tra le sue mura, Pitigliano è oggi uno dei borghi storici più affascinanti d’Italia ed una tappa imperdibile durante un viaggio in Toscana. 9 Monteriggioni Fu costruito dai senesi agli inizi del 1200 come estremo baluardo di frontiera contro la nemica Firenze, e riuscì a garantire per secoli l’indipendenza della Repubblica di Siena. Irrinunciabile per chi viene a Monteriggioni è salire sulle mura e percorrere due tratti degli antichi camminamenti di ronda, dal quale si godono stupendi panorami sul borgo e sulle colline circostanti 10 Cortona Costruita su di una collina a circa 600m di altezza, Cortona è un piccolo borgo Medioevale della Valdichiana. Il simbolo della città è il palazzo comunale, caratterizzato dalla torre con l’orologio e la sua scalinata in pietra che si affaccia su Piazza della Repubblica. 11 Sorano Sorano è un pittoresco borgo medioevale, situato su di uno scosceso sperone di tufo e circondato da una rigogliosa ed incontaminata flora boschiva. Proprio la sua particolare posizione offre l’opportunità di passeggiare nel borgo ed ammirare improvvisi e spettacolari panorami sulle rupi sottostanti. Sorano ha conservato la tipica struttura abitativa medioevale dove l’abitato, formato da vicoli tortuosi, viuzze, cortili, portali, e cantine scavate nel tufo, è dominato da un’imponente fortezza 12 San Miniato Il centro storico della città sorge in posizione strategica su un colle a metà strada tra Firenze e Pisa per cui la città è stata scena di molteplici scontri fra i due odierni capoluoghi, fino alla definitiva conquista fiorentina. San Miniato è famoso per i suoi tartufi bianchi, prodotti vinicoli e oleari. 13 Certaldo Borgo medievale tra i più suggestivi della toscana e della Val D’Elsa, ha conservato un’atmosfera magica d’altri tempi. Il borgo, famoso per aver dato i natali a Giovanni Boccaccio è costituito da parte bassa, moderna, e una alta che costituisce l’antico nucleo medievale, circoscritto da mura con 3 porte d’ingresso 14 Suvereto Immerso nella verde val di Cornia, il paese è un vero scrigno: le sue mura custodiscono tesori fatti da caratteristiche stradine medievali, case in pietra, palazzi storici e chiese evocative. Tutt’intorno sterminati boschi di castagni, querce e, ovviamente, sugheri, da cui il nome della località. 15 Montefioralle Il borgo di Montefioralle è probabilmente uno dei più antichi del Chianti e ancora oggi è racchiuso nelle mura originali, costituite da una doppia cinta muraria. Durante il Medioevo, era uno dei centri militari e amministrativi più grandi della zona Ringraziamo Claudio Pisicchio per il Voice-over https://www.facebook.com/claudio.pisi…